VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SU DI NOI?

  348.6017756 Luca

  345.5740059 Andrea

  info@campanileimpianti.com

Impianti Elettrici

Impianti elettrici

Campanile Impianti offre un servizio completo per PRIVATI, CONDOMINI, per piccole, medie e grandi AZIENDE.

Effettuiamo servizi di progettazione, installazione, manutenzione, riparazione, e verifica conformità di impianti nuovi o esistenti.

Potete contattarci per ogni esigenza, dal piccolo guasto elettrico, alla progettazione complessa di impianti.

PRONTO INTERVENTO guasti elettrici

Reperibilità 24 ore su 24

Certificazione di Conformità

Nella Gazzetta Ufficiale del 12 marzo 2008, n. 61 è stato pubblicato il Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 "Regolamento concernente l´attuazione dell´articolo 11-quaterdecies, comma 13, lettera a) della legge n. 248 del 2 dicembre 2005, recante riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all´interno degli edifici".

La pubblicazione del Decreto consente l´attuazione di quanto disposto al comma 1 dell’art. 3 della Legge 26 febbraio 2007, n° 17 che subordina all´entrata in vigore del nuovo regolamento in materia di installazione di impianti la definitiva abrogazione del capo V del DPR 380/01, della Legge 46/90 e del DPR 447/91.

La normativa sulla sicurezza degli impianti è entrata in vigore dal 27 marzo 2008. Il provvedimento è stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale N. 61 del 12/03/2008 dopo un iter particolarmente travagliato. Il Decreto di fatto cancella, con un unico colpo di spugna, tutte le norme finora esistenti in materia. Oltre la famosa "46/90" vengono infatti abrogati anche il DPR 447/91 e le regole sull´impiantistica contenute nel Testo unico dell´edilizia (DPR 380/2001).

VEDIAMO LE PRINCIPALI NOVITÁ INTRODOTTE DAL D.M.37/08:

  • Cambia l'ambito di applicazione il quale viene esteso a tutte le tipologie di immobili -senza distinzione fra edifici adibiti ad uso civile o ad altri usi- e per ogni tipologia di impianto -vengono infatti accorpati nella stessa classificazione, quindi con richiesta degli stessi requisiti gli impianti elettrici, gli impianti di protezione delle scariche atmosferiche e gli impianti per l'automazione di porte, cancelli e barriere.
  • Viene introdotto il riferimento al libretto d´uso e manutenzione.
  • Vengono introdotti gli impianti per l´autoproduzione di energia elettrica.
  • Viene specificata la totale applicabilità della legge anche agli impianti di sicurezza.
  • L´abilitazione delle imprese è subordinata alla presenza di un Responsabile Tecnico in possesso dei requisiti professionali.
  • Viene introdotto il principio della redazione di un progetto in caso di installazione, trasformazione e ampliamento degli impianti, fatta eccezione per alcuni casi.
  • Viene esteso l´obbligo di progettazione da parte di professionista alle utenze di singole unità abitative con potenza impegnata >6kW.
  • Viene esteso l´obbligo di progettazione da parte di professionista alle utenze relative ad attività non residenziali >6kW.
  • Scompare il limite di 1,5kW per le unità immobiliari soggette a normative specifica CEI.
  • Scompare il limite di altezza di 5m per gli impianti di protezione da scariche atmosferiche.
  • Il committente ha l'obbligo, non solo più la responsabilità, di affidare i lavori esclusivamente ad imprese abilitate.
  • Per gli impianti privi di dichiarazione di conformità é stata introdotta la possibilità che possano essere certificati attraverso una perizia redatta da un tecnico (negli impianti soggetti a progetto) o da un responsabile tecnico (per impianti non soggetti a progetto).

Campanile Impianti dispone della strumentazione necessaria ad effettuare le prove sugli impianti per l´adeguamento degli stessi alle normative vigenti.

  • Introdotto in capo al proprietario l´obbligo di eseguire la manutenzione periodica sull´impianto elettrico.
  •  La dichiarazione di conformità diventa un documento essenziale da presentare entro 30 giorni dall´allacciamento all´azienda del gas / energia elettrica / acquedotto. Tale obbligo vale anche in caso di richiesta di aumento di potenza.
  •  La dichiarazione di conformità (o di rispondenza) diventa un documento obbligatorio da allegare al rogito di compravendita immobiliare.
  • Introdotto l´obbligo di depositare il progetto / dichiarazione di conformità / certificato di collaudo presso lo sportello unico per l´edilizia;

DAL 27 MARZO 2008 OCCORRE DUNQUE UTILIZZARE I NUOVI MODELLI DI DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ ALLEGATI AL D.M. 37/08 che potete scaricare di seguito, insieme al D.M. completo: